novità2 FedericoIIa cura di Maria Rosaria Rinaldi e Francesco Gangemi
Federico II e la riedizione dell’Iconavetere a Foggia
Mezzogiorno Medievale IX

Foggia non è la città più famosa d’Italia: non ospita rovine antiche e la maggior parte dei suoi monumenti medievali e moderni è scomparsa nel terremoto del 1731. Oltre al portone del palazzo svevo, resta la chiesa, che non è crollata, ma è stata severamente rimaneggiata: edificata sul posto della primitiva chiesetta, originario nucleo dell’insediamento alla fine del secolo XI, fu in gran parte trasformata nel Seicento e nel Settecento. Lo scopo degli autori è di ritrovare le forme della chiesa prima dei rimaneggiamenti e di datarne l’edificazione. Si interessano all’architettura, alla decora¬zione e infine al riscontro con la chiesa di Santa Maria Maggiore di Lanciano. Non limitano le loro indagini al campo della storia dell’arte, ma inseriscono il monumento nella storia generale di Foggia e della regione. I risultati sono precisi, convincenti e in gran parte nuovi.
Giugno 2014
ISBN 978-88-97131-10-6
Pagine 80
Prezzo di copertina 26,00 euro