La casa natale di Gabriele D’Annunzio nella Vecchia Pescara
Quaderni a cura della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo

Dopo un interessante excursus volto a ricostruire l’aspetto e la vita quotidiana di Pescara tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, l’attenzione si focalizza sulla casa natale di D’Annunzio e sulle modificazioni da essa subite nel corso del tempo con particolare riferimento al restauro voluto dal poeta stesso. Il volume culmina con la descrizione dei singoli ambienti che compongono l’abitazione in una sorta di visita guidata corredata da numerose immagini e ulteriormente arricchita dalle parole del Vate e di altri celebri visitatori.

€ 16,00